martedì 19 aprile 2011

soufflé di asparagi

Questo periodo dell'anno è il migliore per gustare gli asparagi e allora ne ho approffittato per provare un souflé a base di questo gustosissimo ortaggio: con questa ricetta partecipo al contest di "Profumi e colori"


300 gr di asparagi
60 gr di burro
40 gr di farina
4 dl di latte
4 uova
una manciata di parmigliano
sale q.b.


  • mondare gli asparagi e cuocerli al  vapore,
  • imburrare uno stampo da soufflé del diametro di 20 cm,
  • in un casseruola fondere il burro e unire la farina passata con un colino,

  • continuarea mescolare il composto e unire, poco per volta sempre mescolando , il latte caldo,
  • salare,

  • continuando a mescolare e fare cuocere, a fuoco moderato, per 10 minuti,
  • fare raffreddare,
  • quindi aggiungere la manciata di parmigiano, i rossi d'uovo uno alla volta, senza procedere con il successivo se il precedente non è completamente incorporato e gli asparagi ridotti in crema,


  • alla fine incorporre, poco la volta , mescolando dal basso all'alto per evitare che si smontino, le chiare d'uovo montate a neve,


  • versare il composte in una pirofila per soufflé riempiendolo per non oltre i 3/4 dell'altezza,
  • cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuto senza mai aprire per evitare che il soufflé si "sieda" .







 con questa ricetta partecipo a " Il contest a colori" di "Profumi e colori"

2 commenti:

  1. Colpita al cuore! Hai scoperto il mio tabù in cucina ... mai fatto un sufflè, ne ho paura!
    Complimenti per il tuo! Grazie mille!!!

    RispondiElimina
  2. Io adoro i soufflè, specialmente quello di asparagi! In bocca al lupo per la tua ricetta!

    RispondiElimina