venerdì 27 marzo 2015

Orata ai sapori mediterranei

Cibi sani, dietetici ma con tanto gusto: l'orata ai sapori mediterranei rispecchia tutte queste caratteristiche. La voglia di depurarsi, dopo l'inverno che induce a compiere "...molti peccati di gola...", ci fa apprezzare la carne del pesce senza però rinunciare al sapore deciso delle olive e dei capperi, ingredienti che la fanno da padroni nella cucina del sud e queste orate al forno ne sono una riprova.
per 4 persone

2 orate medie
350 gr di pomodori ciliegini
10 gr di olive taggiasche
1 cucchiaio di capperi sott'aceto
timo
2 spicchi d'aglio
prezzemolo
olio EVO ligure
sale e pepe q.b.


  • eviscerare il pesce e squamarlo,
  • introdurre nella pancia l'aglio, un rametto di timo, salare e pepare,
  • salare e pepare anche l'esterno del pesce,
  • lavare i pomodori e dividerli a metà,
  • irrorare il fondo di una teglia,
  • disporvi le due orate, i pomodori , i capperi, le olive, qualche rametto di timo e il prezzemolo tritato,



  • cuocere in forno a 200° per 25/30 minuti,
  • nel caso in cui i pomodori non siano ancora cotti, togliere il pesce e continuare la cottura per altri 10 minuti.


  

3 commenti:

  1. adoro le orate, sono pesci versatili e gustosi, bella ricetta ! Buona settimana

    RispondiElimina
  2. una delle mie ricette preferite.
    un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Il pesce fa bene, la ricetta è davvero bella ed alla portata di tutti. Complimenti

    RispondiElimina