domenica 8 marzo 2015

Lesso rifatto con le cipolle

La cucina degli avanzi e comunque la cucina impropriamente detta povera ci riserva dei piatti deliziosi. Tutti sappiamo che il bollito, se non viene consumato, rimane per giorni e giorni del frigorifero e , ben che vada, viene trasformato in polpette. Ma la cucina toscana ci tramanda una ricetta fantastica: il lesso rifatto con le cipolle. Il segreto di questo piatto è una cottura lenta, possibilmente in un recipiente di coccio. Non è possibile dare  il quantitativo degli ingredienti proprio perché si tratta di carne avanzata. Il quantitativo, di seguito proposto è per circa 500 gr di carne mista, dove comunque la fa da padrone il  muscolo.


500 gr di bollito
800 gr di cipolle bionde,
2 cucchiaio di passato di pomodoro,
3 cucchiai di olio di oliva
brodo di carne
sale e pepe q.b.
  • tagliare la cipolla molto fine,
  • farla appassire nell'olio e, se necessario, aggiungere un po' di acqua calda o ancora meglio del brodo di carne,
  • quindi aggiungere il passato di pomodoro e dopo alcuni minuti il lesso,
  • fare cuocere,a coperchio chiuso, per circa 40 minuti,
  • servire caldissimo. 



2 commenti:

  1. Quest'idea mi piace un sacco, Simonetta. Complimenti e baci

    RispondiElimina